Ballottaggio a Levico Terme e Borgo Valsugana: Enrico Galvan e Gianni Beretta nuovi sindaci

I risultati del secondo turno delle elezioni comunali nei due comuni

Enrico Galvan e Gianni Beretta

Dopo il ballottaggio di domenica 9 giugno Levico Terme e Borgo Valsugana hanno eletto i propri nuovi sindaci, che sono rispettivamente Enrico Galvan e Gianni Beretta.

I risultati a Borgo Valsugana

A Borgo, Enrico Galvan ha superato la sfidante Martina Ferrai al ballottaggio. Il nuovo primo cittadino è alla guida di un gruppo civico, costituito dalle liste Borgo e Olle bene comune e Borgo domani, e prenderà il posto di Fabio Dalledonne, che ha rinunciato al ruolo di sindaco per le elezioni provinciali.

I risultati del primo turno delle comunali, di domenica 26 maggio, avevano escluso Marika Sbetta, candidata con la Lega e sostenuta da Agire e Borgo-Olle unione per il cambiamento, e Sunil Pellanda, in campo con Rivivere Borgo. Ferrai, sconfitto al secondo turno, era candidato con Innova Borgo Olle, Viviamo Borgo Olle e Civitas.

I risultati a Levico Terme

A Levico il nuovo primo cittadino è Gianni Beretta, candidato con le liste civiche Patto Levicense, Levico Futura e Levico Frazioni al Centro. Ad essere superato in questo secondo turno, per un centinaio di voti, lo sfidante Tommaso Acler, candidato con la Lega, Impegno per Levico e Fare! Per Levico. 

Il voto del primo turno aveva portato all'esclusione di Enzo Latino del Partito Democratico e Maurizio Dal Bianco del Movimento 5 stelle.

Affluenza alle urne

Alle 11 l'affluenza risultava del 14,81% a Borgo Valsugana (dove al primo turno era stata del 20,75%), e del 12, 06% a Levico Terme (dove al primo turno era stata del 14,75%). Alle 17 è andato a votare il 27,12% dei votanti di Borgo Valsugana (al primo turno il 47,55%) e il 25,77% di quelli di Levico Terme (contro il 36,68). Alle 21 l'affluenza risulta del 47,49% a Borgo Valsugana (contro il 62,90 del primo turno) e del 41,44% a Levico Terme (contro il 51,66%).

I risultati del 26 maggio

Per l'elezioni comunali, che si erano svolte in contemporanea con quelle europee 2019 (clicca qui per i risultati), il 26 maggio a votare erano stati i cittadini di Borgo Valsugana, Folgaria, Levico Terme, Terre d'Adige e Tione di Trento.

Tione a indossare la fascia tricolore è stato Eugenio Antolini, unico candidato, dal momento che l'affluenza è stata del 71%, e bastava il 51% per validare l'elezione. A Folgaria, il nuovo sindaco è il giovane candidato Michael Rech, che ha vinto sul candidato Maurizio Toller, già sindaco nel 2009. Nel Comune di Terre d'Adige, nato dalla fusione tra Zambana e Nave San Rocco, il nuovo sindaco è Renato Tasin, che ha battuto lo sfidante Roberto Roncador, appoggiato dalla Lega. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nati in Trentino: l'elenco è online, ecco come cercare i propri antenati

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Si tuffa dal pedalò e non riemerge: muore annegato a soli 21 anni

  • Aggrediti dall'orso, una delle due vittime: "Abbatterlo? No, ero io ad e essere nel suo habitat"

  • Trova 1000 euro e li consegna alla Polizia, la proprietaria gliene dà 50

Torna su
TrentoToday è in caricamento