Fugatti torna a Roma, Savoi prende il suo posto in Consiglio provinciale

Il capogruppo della Lega torna a fare il deputato: subentra, fino ad ottobre, Alessandro Savoi, primo dei non eletti

Alessandro Savoi, neoconsigliere al posto di Fugatti

Eletto in Valsugana nel collegio uninominale della Camera, Maurizio Fugatti tornerà da deputato in Parlamento, lasciando lo scranno della Lega in Consiglio provinciale.

A prendere il suo posto in questi ultimi mesi della legislatura sarà Alessandro Savoi, primo dei non eletti nella lista del Carroccio alle elezioni provinciali del 2013 dopo Maurizio Fugatti e Claudio Civettini, poi transitato in un altro gruppo consiliare.

Savoi, che aveva ottenuto allora 884 preferenze, era già stato rappresentante della Lega Nord in Consiglio provinciale nella XIV legislatura con il ruolo di capogruppo.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento