Addio definitivo al 'Nord': anche in Trentino nasce la Lega Salvini Premier

I vertici della Lega in Trentino danno vita ad un nuovo partito, come previsto dal nuovo statuto approvato a livello nazionale lo scorso dicembre. Ecco perché

Addio definitivo alla Lega Nord, o meglio al punto cardinale che indicava il radicamento del partito nell'Italia settentrionale. Anche in Trentino, il "feudo" più settentrionale del Carroccio, è nata la Lega Trentino - Salvini Premier. Questo il nome ufficiale del nuovo partito che sostituisce quello di Bossi fondato nel 1984, a tutti gli effetti il partito più longevo d'Italia fino a ieri.

A dare notizia della fondazione del nuovo soggetto politico in Trentino sono il segretario Mirko Bisesti, accompagnato dai consiglieri Mara Dalzocchio e Roberto Paccher, con un post su facebook: "Abbiamo fondato la nuova Lega Trentino - Salvini Premier. Con orgoglio e passione proseguiamo con maggiore vigore quanto fatto dalla Lega in tutti questi anni per i cittadini trentini, per il territorio della nostra Provincia autonoma e per il suo sistema economico, sociale e produttivo".

Perchè un nuovo partito

Il processo di trasformazione, ovviamente, è nazionale. Il 21 dicembre scorso circa 500 delegati riuniti in un congresso straordinario hanno approvato all'unanimità il nuovo Statuto. La scomparsa della dicitura 'Nord' e la presenza del nome di 'Salvini' erano state adottate già da due anni a questa parte nelle varie tornate elettorali. Qui però siamo di fronte alla fondazione di un nuovo soggetto politico. Tra le novità c'è quella, tutta a beneficio del leader, dei 5 anni di mandato, e non più 3, per il segretario federale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio in questi giorni anche in Trentino è partita la campagna di tesseramento. Sulla tessera il motto è "Orgoglio italiano", a sottolineare il nuovo spirito nazionale che, come hanno spiegato i vertici del partito da Salvini in giù, caratterizza la Lega ormai da tempo. La "vecchia" Lega Nord di Bossi continuerà ad esistere, anche e soprattutto perchè è il soggetto dal quale lo Stato vuole di ritorno i 49 milioni di rimborsi elettorali giudicati irregolari. Umberto Bossi resterà, anche nel nuovo soggetto, "presidente federale a vita". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Limiti di velocità solo per le moto sulle strade di montagna

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento