I ministri Fraccaro e Costa in Trentino promettono fondi per il maltempo e gestione del lupo

Visita dei due ministri a Dimaro, uno dei paesi drammaticamente colpiti dal Maltempo. Fraccaro: "A metà febbraio 200 milioni di euro per i danni ai privati". Costa annuncia una sperimentazione nella gestione dei grandi carnivori

Fondi per i danni del maltempo di ottobre ed autonomia nella gestione dei grandi carnivori. Questi i due temi affrontati nel corso della visita del Ministro dell'Ambiente Sergio Costa e del Ministro ai Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro. Sui grandi carnivori c’è la disponibilità, confermata dal ministro Costa ma che sarà valutata in sede di Conferenza Stato Regioni, di sperimentare in Trentino un nuovo modello di gestione. E' molto probabile che la Provincia autonoma sarà la prima a sperimentare i tanto richiesti "prelievi", ovvero abbattimenti, avendo già varato con la Giunta Rossi un dispositivo che li consente, legge peraltro già impugnata proprio dal Ministro.

La riunione con la Giuntaa provinciale si è tenuta a Dimaro, paese che ha visto, purtroppo, una vittima nell'odata di maltempo di fine ottobre. “Dimaro – ha ricordato il presidente Fugatti - è stato il comune più colpito dal maltempo, sia in termini umani che economici. Con forza e coraggio straordinari questa comunità, sostenuta da tutto il Trentino, ha affrontato una situazione pesantissima. Ma sono molte le zone che il maltempo ha colpito, in particolare le valli di Fiemme e Fassa, il Primiero, la Valsugana, il Pinetano. La prima stima dei danni si attesta sui 250-300 milioni. Ci conforta molto la presenza, qui oggi, del Governo perché è un forte segnale di attenzione al territorio”.

Il ministro Fraccaro ha annunciato che, a metà febbraio, il Governo stanzierà 200 milioni di euro per risarcire i privati in modo forfettario. A questo seguirà un altro stanziamento di 474 milioni di euro per i risarcimenti in base agli effettivi danni e 2,6 miliardi in tre anni per il dissesto idrogeologico. Chiaramente si parla di cifre a livello nazionale, solo parte di queste risorse arriverà in Trentino.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento