La Provincia propone un tirocinio a Bruxelles per due laureati

Esperienza europea per due laureati presso l'Ufficio rapporti con l'UE della Provincia autonoma di Trento

Esperienza europea per due laureati trentini: ogni semestre la Provincia autonoma offre la possibilità, a due laureati, di effettuare un periodo di tirocinio, pari a 12 settimane ciascuno, presso l’Ufficio per i rapporti con l'Unione europea di Bruxelles. "Obiettivo del tirocinio è proporre opportunità concrete per approfondire le conoscenze sul funzionamento delle Istituzioni e politiche europee" si leggge nella presentazione del progetto. Ciascun tirocinante avrà a disposizione una postazione di lavoro con dotazioni informatiche e sarà seguito da un tutor. E’ prevista una borsa di studio di Euro 3.000,00. Le candidature possono essere presentate dal 20 gennaio al 20 febbraio per i tirocini del secondo semestre dello stesso anno; dal 20 agosto al 20 settembre, di ogni anno, per i tirocini del primo semestre dell’anno successivo. Informazioni: serv.europa@provincia.tn.it 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento