La Provincia propone un tirocinio a Bruxelles per due laureati

Esperienza europea per due laureati presso l'Ufficio rapporti con l'UE della Provincia autonoma di Trento

Esperienza europea per due laureati trentini: ogni semestre la Provincia autonoma offre la possibilità, a due laureati, di effettuare un periodo di tirocinio, pari a 12 settimane ciascuno, presso l’Ufficio per i rapporti con l'Unione europea di Bruxelles. "Obiettivo del tirocinio è proporre opportunità concrete per approfondire le conoscenze sul funzionamento delle Istituzioni e politiche europee" si leggge nella presentazione del progetto. Ciascun tirocinante avrà a disposizione una postazione di lavoro con dotazioni informatiche e sarà seguito da un tutor. E’ prevista una borsa di studio di Euro 3.000,00. Le candidature possono essere presentate dal 20 gennaio al 20 febbraio per i tirocini del secondo semestre dello stesso anno; dal 20 agosto al 20 settembre, di ogni anno, per i tirocini del primo semestre dell’anno successivo. Informazioni: serv.europa@provincia.tn.it 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento