Michele Nicoletti presidente del Consiglio d'Europa, secondo italiano in 60 anni

Il deputato dem trentino nominato presidente dell'Assemblea del Consiglio d'Europa, secondo italiano nella storia dell'ente

foto: Medienfriz

Cerimonia di insediamento oggi a Strasburgo per Michele Nicoletti, il deputato trentino del PD è stato nominato presidente dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa. E' la seconda volta in 69 anni che il ruolo viene ricoperto da un italiano. Era il 1972 quando Giuseppe Vedovato, esponente della Democrazia Cristiana, venne eletto a presiedere l'Assemblea. 

L'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa è l'ente politico più antico della Comunità Europea: fondata nel 1949 ha compiti di promozione dei diritti umani e della democrazia in Europa e non solo. Da 1989 è riconosciuta come osservatore dell'ONU. Il video completo della seduta è disponibile su Alpe.news (clicca qui)

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Val Daone: 15 mucche spaventate dal temporale cadono in un dirupo

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento