Grillo in piazza Dante: "Non convincete altri, rifatevi in cabina elettorale"

Piazza Dante piena ascolta il comizio del comico più politico di sempre che spazia dal Mali al Canada, dalla svendita di Telecom agli sprechi del cantiere Tav. Accenna alla situazione locale e accoglie sul palco un autista della Martinelli. Nella piazza un grande striscione: "Da 3 mesi a casa, grazie ai sindacati servi"

Tantissimi ad attenderlo, telecamere, macchine fotografiche, telefonini e iPad su di lui, ed anche un grande striscione con lo sfodo degli autisti della Martinelli "da tre mesi senza stipendio". Si è rivolto anche a loro Beppe Grillo, il personaggio più politico della comicità italiana, o viceversa. Ha avuto solo poche parole però per la situazione locale, all'interno di un'ora e mezza di comizio torrenziale, spaziando dal neo-colonialismo europeo in Mali al welfare canadese. Ce n'è anche per Rai, Telecom, Napolitano, le banche e l'Ilva, le pensioni d'oro e la Tav. Lo si può vedere nel video integrale: clicca qui...

Sul Trentino poche parole: "Hanno comandato loro finora, hanno creato un sistema in cui gli appalti vanno ai soliti, è ora di cambiare...siete un'isola felice ma ancora per poco, vi state conformando al resto del Paese". Sul palco insieme a lui i candidati del Movimento 5 Stelle alle provinciali ed il candidato presidente Filippo Degasperi che assicura ai tantissimi presenti, guardando Grillo, di non prendere ordini da nessuno. Ed è proprio dal vulcanico showman che arriva il consiglio elettorale finale: "Non cercate di convincere altre persone, anzi dite che noi questa sera non vi abbiamo convinto, e poi quanto siete nella cabina elettorale e non vi vede nessuno..." e con le prime gocce di pioggia arriva anche il gesto dell'ombrello.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento