TAV: il M5S invita Andreatta ad un confronto pubblico

Dopo l'incontro tenutosi a Ravina in cui Gilmozzi avrebbe "glissato" sul progetto preliminare del 2008 riguardo alla circonvallazione ferroviaria di Trento i cinque stelle chiamano al dibattito il sindaco Andreatta candidato per un secondo mandato

Il Movimento Cinque Stelle invita il sindaco Alessandro Andreatta, candidato per un secondo mandato, ad un confronto pubblico sul progetto della TAV trentina, ed in particolare sulla circonvallazione di Trento il cui progetto, concordato tra Provincia e RFI risale al 2008. "Un moderatore scelto congiuntamente, un rappresentante del PD per le ragioi del sì ed uno del M5S per le raagioni del no" così, con una lettera aperta inviata anche al nostro giornale, il Meet Up di Trento invita Andreatta ad esporre il progetto e le ragioni sostenute dal gruppo politico al quale appartiene. La richiesta arriva in seguito ad un incontro, tenutosi giovedì  scorso presso il circolo L'Allergia a Ravina, in cui, secondo il consigliere pentastellato Filippo Degasperi, l'assessore provinciale alle infrastrutture Mauro Gilmozzi avrebbe "glissato" sulle caratteristiche specifiche del progetto. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento