Elezioni: la Lega fa il "bis" alle supplettive e vince a Trento e Pergine

In Trentino domenica 26 maggio si è votato anche per sostituire due parlamentari a Roma: vittoria dei candidati leghisti, come a marzo 2018, Martina Loss e Mauro Sutto

Il centrodestra fa il bis alle elezioni supplettive tenutesi in Trentino in contemporanea alle Elezioni europee di domenica 26 maggio. In ballo i due posti alla Camera dei Deputati lasciati liberi da Maurizio Fugatti e Giulia Zanotelli, nominati nell'ottobre scorso Presidente della Provincia e Assessore. 

Nel collegio di Trento la candidata dell'alleanza di centrosinistra Giulia Merlo non ce l'ha fatta a tenere testa alla sfidante del centrodestra Martina Loss. Merlo, sostenuta da PD, Verdi, Leu, Futura, Socialisti e Upt, si è fermata al 41,14% mentre la candidata di centrodestra, appoggiata da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, ha ottenuto il 46,06%. Il candidato del Movimento Cinque Stelle nel collegio di Trento Lorenzo Leoni ha ottenuto il 12,80%. 

Più marcata la distanza nel collegio di Pergine Valsugana, dove la vittoria del centrodestra è netta: il candidato alla Camera dei Deputati Mauro Sutto, sostenuto anche in questo caso da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, ha ottenuto il 51,08% guadagnando di diritto un posto a Roma nelle fila della maggioranza. La sfidante del centrosinistra, Cristina Donei, si è fermata al 35,99%. La candidata del Movimento Cinque Stelle ha ottenuto il 12,92%. 

Un voto che, sostanzialmente, conferma quello espresso dagli elettori dei due collegi nel marzo 2018 quando, per la prima volta, il centrodestra vinse in tutto il Trentino, con un testa a testa solamente nel collegio di Trento. Anche in questo caso i due nuovi parlamentari, Martina Loss e Mauro Sutto, pur sostenuti dagli altri due partiti di centrodestra, sono espressione diretta della Lega, che con queste elezioni europee passa dal 27% delle provinciali di ottobre al 37%.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

Torna su
TrentoToday è in caricamento