Elezioni: la Lega fa il "bis" alle supplettive e vince a Trento e Pergine

In Trentino domenica 26 maggio si è votato anche per sostituire due parlamentari a Roma: vittoria dei candidati leghisti, come a marzo 2018, Martina Loss e Mauro Sutto

Il centrodestra fa il bis alle elezioni supplettive tenutesi in Trentino in contemporanea alle Elezioni europee di domenica 26 maggio. In ballo i due posti alla Camera dei Deputati lasciati liberi da Maurizio Fugatti e Giulia Zanotelli, nominati nell'ottobre scorso Presidente della Provincia e Assessore. 

Nel collegio di Trento la candidata dell'alleanza di centrosinistra Giulia Merlo non ce l'ha fatta a tenere testa alla sfidante del centrodestra Martina Loss. Merlo, sostenuta da PD, Verdi, Leu, Futura, Socialisti e Upt, si è fermata al 41,14% mentre la candidata di centrodestra, appoggiata da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, ha ottenuto il 46,06%. Il candidato del Movimento Cinque Stelle nel collegio di Trento Lorenzo Leoni ha ottenuto il 12,80%. 

Più marcata la distanza nel collegio di Pergine Valsugana, dove la vittoria del centrodestra è netta: il candidato alla Camera dei Deputati Mauro Sutto, sostenuto anche in questo caso da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, ha ottenuto il 51,08% guadagnando di diritto un posto a Roma nelle fila della maggioranza. La sfidante del centrosinistra, Cristina Donei, si è fermata al 35,99%. La candidata del Movimento Cinque Stelle ha ottenuto il 12,92%. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un voto che, sostanzialmente, conferma quello espresso dagli elettori dei due collegi nel marzo 2018 quando, per la prima volta, il centrodestra vinse in tutto il Trentino, con un testa a testa solamente nel collegio di Trento. Anche in questo caso i due nuovi parlamentari, Martina Loss e Mauro Sutto, pur sostenuti dagli altri due partiti di centrodestra, sono espressione diretta della Lega, che con queste elezioni europee passa dal 27% delle provinciali di ottobre al 37%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Cade nel fiume: ripescato vivo un chilometro e mezzo a valle, è grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento