Bomba carta contro la Lega, Rossi: "Presi i responsabili". Salvini: "Ad Ala per abbracciare tutti"

"Un elenco troppo lungo di episodi allarmanti e contro la democrazia" dice il Governatore, solidarietà anche da altri partiti del centrosinistra

I responsabili dell'attacco alla sede della Lega di Ala sono già stati identificati e denunciati. Lo annuncia il Presidente della Provincia Ugo Rossi, che su quanto accaduto  ha  sentito, in mattinata il Questore ed il Commissario del Governo. 

“Se voleva essere un gesto politico – ha detto il presidente – non ha dimostrato né intelligenza né rispetto del civile dialogo che deve sempre caratterizzare la vita democratica del Paese. Reati come questo vanno perseguiti con decisione, in particolare in un momento come questo. E’ tempo che i responsabili di questi fatti siano assicurati alla giustizia e che si metta fine ad un elenco troppo lungo di episodi allarmanti che fanno male alla democrazia”.

Salvini: "Sono stati i cosiddetti anarchici, saremo ad Ala per abbracciare tutti"

"Massima solidarietà agli amici trentini e al segretario Mirko Bisesti. La violenza non ci fermerà!". Così su Facebook il leghista Lorenzo Fontana, ministro per la Famiglia e le Disabilità, a proposito dell'esplosione di una bomba carta contro la sede della Lega Trentino ad Ala. "Noi non saremo mai dalla parte delle bombe; la nostra condanna per la bomba carta esplosa davanti ad una sede della Lega in Trentino è tanto più forte quanto più forte è la nostra avversione alle idee della Lega. Ma la battaglia politica si fa contrastando le idee che non condividiamo con idee e proposte migliori, sbugiardando le false promesse e i gravi errori, o i danni che si procurano al paese: mai con la violenza". Lo dichiara Emanuele Fiano, responsabile sicurezza del Pd nazionale, a livello locale la solidarietà arriva anche dalla lista del centrosinistrra Futura 2018. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

Torna su
TrentoToday è in caricamento