Sgarbi: "Il mio museo potrebbe essere ad Arco". L'annuncio diventa spot elettorale

In un video pubblicato da Autonomia Dinamica, la lista che sostiene Mauro Ottobre alle elezioni, il celebre critico d'arte parla della possibilità di esporre stabilmente la sua collezione ad Arco

Vittorio Sgarbi e Mauro Ottobre nel video in cui annunciano il progetto per l'ex Quisisana

Arco potrebbe ospitare stabilmente la collezione d'arte privata di Vittorio Sgarbi. A darne l'annuncio è lo stesso critico d'arte, e politico, in uno spot per Autonomia Dinamica, il partito dell'onorevole Mauro Ottobre in corsa alle elezioni provinciali. 

Vittorio Sgarbi ha dato vita ad una fondazione, che porta i cognomi del padre e della madre, Fondazione Cavallini-Sgarbi. La fondazione custodisce le opere d'arte della famiglia, che recentemente sono state esibite in varie mostre in tutta Italia.

"Da tempo vorrei dare alle opere della Fondazione una collocazione definitiva - dice Sgarbi nel  video - ed ho accettato coon piacere la proposta dell'amico Ottobre che ha indicato come possibile nuovo museo l'edificio ex Quisisana". 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento