Ospedale di Cavalese, vittoria a cinque stelle. Fraccaro: "Sì al Punto Nascita"

Punto nascita pronto a riaprire: la notizia, dal sapore elettorale, è stata ribadita anche dal sottosegretario alla Salute Bartolazzzi

Vittoria a cinque stelle in Val di Fiemme, a meno di due settimane dalle elezioni. “Finalmente Cavalese può riaprire. Il Comitato Percorso Nascita nazionale ha espresso parere positivo alla riapertura del punto nascite accogliendo in pieno le nostre richieste. È una vittoria per tutti i cittadini che hanno diritto ad adeguati livelli di assistenza sanitaria e dimostra l’impegno del Governo per la salvaguardia dei servizi territoriali”. Lo dichiara il ministro per i rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta Riccardo Fraccaro.

L'annuncio era stato  dato pochi giorni fa da Filippo Degasperi, candidato presidente per il Movimento Cinque Stelle, partito che in questa legislatura ha portato avanti, per la verità insieme a parte del centrodestra, la battaglia per mantenere i punti nascita periferici, contro il  ridimensionamento voluto dall'allora ministro Lorenzin.

In questi giorni il sottosegretario alla Salute Armando Bartolazzi ha visitarto nei giorni scorsi l'ospedale di valle trentino ed ha dato l'ok del Ministero. Una notizia che va sicuramente inquadrata nella campagna elettorale per le provinciali, ma che, se dovesse concretizzarsi fino in fondo, inciderà indubbiamente sulla vita, anzi sulla  nascita, di molti trentini. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento