Berlusconi a Trento: "Spero che il Governo duri poco"

Alleato della Lega a Trento, ma non a Bolzano, il cavaliere lancia aspre critiche al Governo penta-leghista ed al decreto fiscale

"Spero che questo Governo duri il meno possibile". Berlusconi arriva a Trento con il compito dover criticare il governo lega-stellato a Roma ed al tempo stesso sostenere a Trento il candidato leghista Maurizio Fugatti. Tra l'altro è arrivato, nella serata di ieri, per alcuni appuntamenti elettorali dopo essere stato per analoghe incombenze in Alto Adige, dove la Lega e Forza Italia corrono addirittura separatamente. 

Una posizione delicata, ma non certo imbarazzante per il Cavaliere, che ieri ha "investito" Maurizio Fugatti in prima fila davanti a lui, con alle spalle una folla festante di sostenitori che intonavano il coro "Un capitano, c'è solo un capitano..."

Un esempio? Sul decreto fiscale, che già ha procurato non poche crepe  nel legame Lega-Cinque Stelle, Berlusconi commenta: "Siamo alle comiche, è molto doloroso assistere a tutto questo. Questa vicenda ci fa capire come questa alleanza sia un matrimonio innaturale, è una brutta immagine che diamo all'Europa". nelle stesse ore Salvini, anche lui in Alto Adige, confermava all'Ansa: "Il decreto resta. Non possiamo approvare un decreto e modificarlo il giorno dopo. Ognuno prenda le sue responsabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento