Casa Pound sbaglia la candidatura: Cipolla troppo giovane per il senato

Il candidato trentino, già al centro di un dibattito nazionale per essere sttato allontanato dalla Cisl dopo la candidatura, ha 38 anni ma per il senato bisogna aver superato i 40

Diventa ancora più curioso il caso del candidato di Casa Pound in Trentino Andrea Cipolla, già rimbalzato sulle cronache nazionali perchè allontanato dal sindacato Cisl dopo la candidatura. Non sarà infatti candidato alle elezioni del 4 marzo: a bloccarlo questa volta è la legge. Cipolla ha 38 anni, ed è stato candidato nel collegio uninominale del Trentino Alto Adige per il senato. La legge parla chiaro: bisogna aver compiuto i 40 anni per candidarsi a  senatore. "Faremo  ricorso nelle sedi opportune - afferma Cpi Trento - Andrea Cipolla rimane, in ogni caso, un valido elemento per il nostro movimento che sicuramente ha dimostrato grande coraggio rispondendo alle intimidazioni di coloro che vorrebbero chiudere la bocca  a chi non la pensa come loro". Unico difetto: due anni troppo giovane. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento