Casa Pound sbaglia la candidatura: Cipolla troppo giovane per il senato

Il candidato trentino, già al centro di un dibattito nazionale per essere sttato allontanato dalla Cisl dopo la candidatura, ha 38 anni ma per il senato bisogna aver superato i 40

Diventa ancora più curioso il caso del candidato di Casa Pound in Trentino Andrea Cipolla, già rimbalzato sulle cronache nazionali perchè allontanato dal sindacato Cisl dopo la candidatura. Non sarà infatti candidato alle elezioni del 4 marzo: a bloccarlo questa volta è la legge. Cipolla ha 38 anni, ed è stato candidato nel collegio uninominale del Trentino Alto Adige per il senato. La legge parla chiaro: bisogna aver compiuto i 40 anni per candidarsi a  senatore. "Faremo  ricorso nelle sedi opportune - afferma Cpi Trento - Andrea Cipolla rimane, in ogni caso, un valido elemento per il nostro movimento che sicuramente ha dimostrato grande coraggio rispondendo alle intimidazioni di coloro che vorrebbero chiudere la bocca  a chi non la pensa come loro". Unico difetto: due anni troppo giovane. 

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Orso M49, Fugatti firma una nuova ordinanza: "Sì all'abbattimento in caso di grave pericolo"

  • Sciopero generale dei trasporti il 24 luglio: tutte le info

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • In montagna senza smartphone: il rifugio è gratis

  • Dramma in A22: operaio investito da un'auto, gravissimo

Torna su
TrentoToday è in caricamento