Casa Pound sbaglia la candidatura: Cipolla troppo giovane per il senato

Il candidato trentino, già al centro di un dibattito nazionale per essere sttato allontanato dalla Cisl dopo la candidatura, ha 38 anni ma per il senato bisogna aver superato i 40

Diventa ancora più curioso il caso del candidato di Casa Pound in Trentino Andrea Cipolla, già rimbalzato sulle cronache nazionali perchè allontanato dal sindacato Cisl dopo la candidatura. Non sarà infatti candidato alle elezioni del 4 marzo: a bloccarlo questa volta è la legge. Cipolla ha 38 anni, ed è stato candidato nel collegio uninominale del Trentino Alto Adige per il senato. La legge parla chiaro: bisogna aver compiuto i 40 anni per candidarsi a  senatore. "Faremo  ricorso nelle sedi opportune - afferma Cpi Trento - Andrea Cipolla rimane, in ogni caso, un valido elemento per il nostro movimento che sicuramente ha dimostrato grande coraggio rispondendo alle intimidazioni di coloro che vorrebbero chiudere la bocca  a chi non la pensa come loro". Unico difetto: due anni troppo giovane. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Guardia medica non si presenta al lavoro: denunciato per interruzione di servizio

  • Meteo

    Meteo: un'altra settimana tra pioggia e sole, le temperature tornano nella norma

  • Cronaca

    Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • Incidenti stradali

    Tangenziale in tilt nel primo mattino per due incidenti

I più letti della settimana

  • Incidente in A8: muoiono due trentini di 29 e 21 anni

  • Si sente male e cade a terra: giovane papà muore lasciando moglie e figlioletto

  • In treno da Trento al mare: due Frecciargento per la Riviera romagnola

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • Scende dal camion e corre nudo in autostrada facendo la 'v' di vittoria: portato in ospedale

  • La Provincia assume disoccupati per ripristinare i sentieri danneggiati dal maltempo

Torna su
TrentoToday è in caricamento