Elezioni: due Comuni trentini al voto

Sfida a due nel neonato Comune dell'Altopiano della Vigolana, a Garniga invece corre solo Valerio Linardi, già sindaco fino alle dimissioni delle opposizioni

Il municipio di Garniga Terme

Due Comuni del Trentino andranno al voto per eleggere il nuovo sindaco domenica 17 novembre: si tratta del neonato Comune di Altopiano della Vigolana, nato dalla fusione di Vattaro, Centa San Nicolò, Bosentino e Vigolo Vattaro, e del Comune di Garniga Terme.

Due i candidati sindaco nell'Altopiano della Vigolana: Paolo Bridi con la lista Progetto di Comunità e Paolo Zanlucchi con la lista Impegno per l'Altopiano.

A Garniga Terme ci sarà un solo candidato in corsa, Valerio Linardi, già sindaco fino al 31 marzo 2019, quando le opposizioni si dimisero in massa facendo di fatto "saltare" l'interno Consiglio comunale.
Linardi si candida con la lista Noi per Garniga. La sfida, in questo caso, sarà contro l'astensionismo che, in caso di mancato raggiungimento del quorum, porterebbe a commissariare il piccolo Comune.

In entrambi i Comuni L’ufficio elettorale comunale deve rimanere aperto nei due giorni antecedenti la votazione dalle ore 9.00 alle ore 18.00 e nel giorno della votazione per tutta la durata delle operazioni di voto per il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati delle tessere in caso di deterioramento, smarrimento o furto dell'originale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica 17 novembre le urne saranno aperte alle 7 del mattino e si chiuderanno alle 21. Le operazioni di spoglio inizieranno subito dopo la chiusura delle urne. Naturalmente potrete seguire lo spoglio, ed i risultati delle elezioni, sul nostro sito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento