Accordo SVP-PATT-PD per le elezioni di marzo

Sottoscritto l'accordo politico tra il partito popolare di lingua tedesca ed il centrosinistra autonomista trentino

Non sarà una corsa "blockfrei", ovvero in solitaria, quella della SVP alle nazionali. Ancora una volta il partito autonomista popolare si presenterà con gli alleati storici dello schieramento  di centrosinistra. E' di oggi la  notizia di un accordo con il PD altoatesino ed il PATT trentino. Sebbene l'accordo includa, a livello regionale, l'UPT ed il PD trentino, questi ultimi due dovranno disputarsi molto probabilmente il solo collegio di Trento.

Il PD trentino ha espressamente ricevuto dalla segreteria nazionale l'ordine di "valorizzare al  meglio la coalizione di centrosinistra autonomista". All'interno di questa coalizione però l'interlocutore diretto della SVP sembra non essere più il PD ma il PATT con il quale il partito popolare di lingua tedesca ha stretto un patto che riserva alle stelle alpine il  secondo nome in lista nel collegio proporzionale alla Camera. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini a Pinzolo: "Reintrodurre la leva militare"

  • Cronaca

    Dispersi nella neve al Refavaie, salvati dal Soccorso Alpino

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

Torna su
TrentoToday è in caricamento