Parlamento, gli eletti in Trentino Alto Adige

Partono per Roma Panizza, Fravezzi, Tonini, Divina, Palermo, Zeller e Berger, eletti al Senato. Alla Camera approdano Plangger, Gebhard, Alfreider, Schullian, Ottobre, Bressa, Nicoletti, Gnecchi, Kronbichler, Biancofiore, Fraccaro e Dellai

Franco Panizza (Patt), Vittorio Fravezzi (Upt), Giorgio Tonini, Francesco Palermo (Pd), Sergio Divina (Lega nord),  Karl Zeller, Hans Berger (Svp) per il Senato. Albrecht Plangger, Renate Gebhard, Daniel Alfreider, Manfred Schullian (tutti per l’Svp), Mauro Ottobre (Patt), Gianclaudio Bressa, Michele Nicoletti, Marialuisa Gnecchi (Pd), Florian Kronbichler (Sel), Michaela Biancofiore (Pdl), Riccardo Fraccaro (M5s) e Lorenzo Dellai (Scelta civica con Monti). Sono i nuovi parlamentari eletti in Trentino Alto Adige alle consultazioni politiche 2013.

Se in Alto Adige l’Svp ha conservato la maggioranza relativa dei voti alla Camera (44,17%), in Trentino i consensi sono più distribuiti. Il Pd ha ottenuto il 23,73%, risultando il primo partito in provincia. Secondo il movimento 5 stelle (20,76%), protagonista di un grande exploit anche a Trento e dintorni. Terza la lista Scelta civica con Monti trainata da Dellai (19,55%). Staccate le altre formazioni (Ingroia e Giannino sono rimasti sotto il due per cento). 

Per quanto riguarda le coalizioni, il centrosinistra con il Patt è primo al 30,92%, il centrodestra secondo con il 23,44% (la Lega ha preso il 7,33%), terzi ma quarti in termini di consenso (dopo Grillo) i montiani con il 20,71% (male l’Udc che si ferma all’1,16%. 

In Senato in Trentino ha trionfato il centrosinistra portando a casa tre seggi nei collegi di Trento, Pergine e Rovereto con rispettivamente Panizza, Tonini e Fravezzi. Per quest’ultimo il conteggio è finito ieri notte dato che mancavano all’appello le schede di due sezioni, una di Tione e l’altra di Rovereto. Il miglior perdente è Divina. 

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Falena gigante sul balcone di una nostra lettrice: ecco di che specie si tratta, la spiegazione del Muse

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento