Stop all'educazione di genere nelle scuole: "Sospese le attività del 2019"

Arriva a scuole chiuse la lettera dell'assessore Segnana con la quale si annuncia la sospensione di attività già programmate per l'anno prossimo

Stop all'educazione di genere nelle scuole: arriva durante  le vacanze di Natale la  lettera, datata 28 dicembre, dell'assessore alle Politiche Sociali Stefania Segnana nella quale si annuncia  la sospensione del  progetto "Educare alla relazione di genere".

Il progetto, evidentemente programmato dal precedente governo provinciale di centro-sinistra, sarà sospeso  "in attesa di approfondimenti ulteriori da parte della Giunta provinciale". Non è mistero che la nuova Giunta, capeggiata dal leghista maurizio Fugatti che in passato salì sulle barricate per i libri sull'educazione di genere nelle scuole trentine, voglia riformare la scuola trentina sui temi "caldi" dell'orientamento sessuale, della religione, dell'interculturalità, delle differenze in generale. 

Il presidente della Provincia in primis con il suo insediamento chiese  ai dirigenti  scolastici di  allestire presepi nelle scuole e di esporre il crocifisso, l'assessore Segnana pochi giorni dopo lanciò l'idea, datata ma sempre buona, delle divise. Ora i dirigenti scolastici apprenderanno,  a scuole chiuse, che le attività già  programmate per il 2019 riguardo all'educazione di genere saranno sospese. 
 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

Torna su
TrentoToday è in caricamento