Bambini non vaccinati esclusi dagli asili, l'assessore Segnana: "Non è cambiato nulla"

Rossi interroga sulla mancata comunicazione da parte della Provincia e ricorda quando Fugatti chiese di rimandare. Degasperi accusa: "Anche la Lega si è piegata al decreto Lorenzin"

Lunedì 11 marzo è entrato in vigore il divieto di ingresso nei nidi e nelle scuole materne di tutta Italia per i bambini non vaccinati, previsto dal decreto Lorenzin. In Trentino "nulla è cambiato": l’assessora Stefania Segnana ha chiarito che la Giunta non ha ritenuto di fare alcuna comunicazione perché nel Trentino questa disposizione era già in vigore dal settembre scorso.

Per accedere a nidi e materne i bambini trentini dovevano essere già "conformi" rispetto all'obbligo vaccinale a partire dall'inizio dell'anno scolastico. Segnana ha concluso ricordando che la Provincia è in attesa di un disegno di legge in materia della Ministra Grillo, attualmente in fase di discussione e di un provvedimento richiesto dal Ministro Salvini per permettere ai bambini non vaccinati che frequentano le "materne" di terminare l'anno scolastico in corso.

La risposta è stata fornita ad un'interrogazione del consigliere, ed ex presidente della Provincia, Ugo Rossi la cui amministrazione adottò senza riserve il decreto e fu tra le prime in Italia ad attuarlo senza se e senza ma. Rossi ha ricordato in aula che all’epoca il Presidente Fugatti chiedeva di posticipare tutto, "mentre oggi - ha detto - voi siete in condizione di garantire la regolarità dell’anno scolastico proprio grazie a chi allora definivate “Erode”".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Regole più severe per gli inquilini Itea: arriva la "patente a punti"

  • Cronaca

    Convegno "Uomini e donne": la polizia carica i contestatori

  • Cronaca

    Monte Altissimo, trovano la neve e sono senza ramponi: recuperati dal Soccorso Alpino

  • Green

    I ragazzi della Marcia per il Clima ripuliscono il fiume

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Valsugana: centrato dall'auto al bivio di Levico, muore motociclista

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento