Claudio Cia candidato sindaco? Lui smentisce: "E' stata un'esperienza unica, in tutti i sensi"

Già candidato nel 2015 contro Andreatta, il nome del consigliere di Agire è rispuntato in questi giorni di attesa sui media

Un'immagine, postata da Claudio Cia, della campagna elettorale 2015

La convergenza del centrosinistra su Fraco Ianeselli come candidato sindaco ha accelerato il "toto-nomi" a destra. E tra le varie possibilità riportate dai media (non da noi) è spuntata anche l'ipotesi Claudio Cia. E' lo stesso consigliere di Agire a smentire la ntizia: "Io ho già fatto il mio percorso come candidato sindaco alle elezioni del 2015 (vinte dal centrosinistra di Andreatta Ndr., qui tutte le percentuali dei singoli candidati), un’esperienza che nonostante il grande impegno personale richiesto è stata per me un momento positivo: ha unito le forze del centrodestra, ci ha portato a sfiorare il ballottaggio e mi ha permesso di toccare ogni angolo del territorio comunale. Trattandosi della città capoluogo ritengo però sia un'esperienza unica, sia intesa come eccezionale, sia intesa come “una volta sola" conclude il consigliere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Scuole chiuse per tutta la settimana, stop ai carnevali

Torna su
TrentoToday è in caricamento