Schützen, cerimonia per commemorare Hofer a San Romedio

Numerosi schützen, non solo delle compagnie trentine, si sono ritrovati nel primo pomeriggio di ieri sul prato antistante il santuario per assistere alla messa accompagnata dalla "Bohmische Judicarien"

Il santuario di San Romedio ha ospitato la tradizionale cerimonia di commemorazione del pellegrinaggio di Andreas Hofer. Centinaia di schützen, non solo delle compagnie trentine, si sono ritrovati nel primo pomeriggio di ieri sul prato antistante il santuario per assistere alla messa officiata da monsignor Severino Visintainer e accompagnata dalle note della "Bohmische Judicarien". Per la Provincia autonoma di Trento è intervenuto l'assessore alla cultura, rapporti europei e cooperazione Franco Panizza. "Oggi siamo qui per ricordare il pellegrinaggio di Hofer - ha detto - ma soprattutto per rinnovare il nostro impegno a difendere i valori che sono alla base della nostra Autonomia speciale, ovvero i valori della responsabilità, dell'amore per la propria terra e per il proprio popolo, della solidarietà e del rispetto degli altri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Cade con la carrozzina nel torrente e muore

  • Cade nel fiume: ripescato vivo un chilometro e mezzo a valle, è grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento