"Al Brennero si gioca il destino d'Europa". Domani i tre governatori a Vienna

Nell'incontro convocato d'urgenza oggi a Bolzano i governatori di Trentino, Alto Adige e Tirolo hanno annunciato una trasferta a Vienna fissata per domani, incontreranno il Ministro degli interni austriaco

foto: Provincia autonoma di Bolzano by_alexander_louvet

"Il destino dell'Europa si decide al Brennero": è questo il messaggio lanciato oggi dai tre governatori di Tirolo, Trentino ed Alto Adige riuniti a Bolzano in seduta straordinaria per tentare di avviare una mediazione tra Vienna e Roma sulla questione. Come annunciato dalla stampa austriaca Vienna vorrebbe alzare il livello dei controlli al valico, con corsie obbligatorie per i camion, che verrebbero ispezionati uno ad uno. I tre governatori riuniti a Bolzano, Arno Kompatscher, Ugo Rossi e Günther Platter hanno fatto sapere che domani saranno a Vienna per incontrare il ministro degli interni Johanna Mikl-Leitner e trovare un accordo che coinvolga anche l'Italia ed i territori. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento