Bisesti: "Sul candidato sindaco caos strumentale". (E se il candidato fosse proprio lui?)

Dopo lo sprint del centrosinistra su Ianeselli i media lo incalzano e lui si sfoga su Facebook: "Vere e proprie fake news"

Parla di "caos strumentale" il segretario trentino della Lega Salvini Mirko Bisesti, riguardo al nome del candidato sindaco di Trento del centrodestra, non ancora uscito. Di nomi ne sono stati fatti davvero tanti, ed in un post su Facebook Bisesti si sfoga bollando il tutto come "fake news". 

La situazione odierna, con le elezioni del 3 maggio che si avvicinano sempre di più, si è venuta a creare da quando il centrosinistra, ricompattato dopo la sconfitta alle provinciali, ha bruciato lo schieramento opposto convergendo rapidamente sul candidato sindaco Franco Ianeselli. A quel punto i media si sono scatenati, assecondando forse anche la curiosità dei tanti elettori del centrodestra, che attualmente governa la Provincia.

E' però lo stesso Bisesti ad aver promesso, ai microfoni di RTTR, il nome del candidato sindaco nel finesettimana scorso. A quattro giorni di distanza è lecito chiedersi il perchè di un annuncio simile, poi caduto nel nulla. Claudio Cia ha già smentito personalmente una sua possibile candidatura. Quella del 74enne Aronne Armanini, docente alla Facoltà di Ingegneria, sembra essere passata in secondo piano

Testate come la Voce del Trentino e Secolo Trentino, vicine agli ambienti di centrodestra, hanno parlato a più riprese del grisentiano Pietro Patton, del giovane ma navigato Andrea Merler, già in politica ai tempi d'oro di Berlusconi, e dell'imprenditore Marcello Carli, già consigliere dell'UDC. Come abbiamo scritto anche noi, la "stoppata" alla candidatura del leghista Sergio Divina si può dedurre dall'espulsione dal partito di un militante particolarmente entusiasta, sui social, nei confronti dell'ex senatore verde.

E allora, per aggiungere nome a nome, anche noi ci lanciamo in un pronostico, prendendoci tutte le responsabilità del caso: non è che alla fine per il centrodestra la carta migliore da giocare sia proprio quella di Mirko Bisesti? Il collaboratore di Salvini a Bruxelles, del resto, è stato a suo dire (e con tutta probabilità è vero, difficile accertarlo con assoluta certezza) il più giovane candidato sindaco d'Italia alle elezioni comunali nel 2009 ad Aldeno. Dieci anni dopo potrebbe sicuramente ambire alla corsa per il capoluogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento