Lombardia autonoma: anche Maroni firma il decreto per il referendum

Dopo il governatore veneto Luca Zaia anche quello lombardo ha firmato il decreto per indire un refeendum il prossimo 22 ottobre. Le regioni confinanti con il Trentino potrebbero diventare autonome

foto via titter Lombardiaonline

L'erba del vicino, si sa, è sempre più verde: guardano oltre la siepe, nel giardino del vicino, le due regioni confinanti con il Trentino Alto Adige. Dopo il governatore veneto Luca Zaia anche il presidente della Lombardia Roberto maroni ha firmato oggi il decreto per indire un referendum che chiederà ai cittadini di esprimersi sull'autonomia lombarda. La firma porta la data di oggi, 29 maggio, giorno della battaglia di Legnano. Si voterà, come in Veneto, il 22 ottobre per quello che si prospetta come un vero e proprio "Election Day" lombardo-veneto. Leggi la notizia su MilanoToday, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

Torna su
TrentoToday è in caricamento