Appalto per il Nuovo ospedale di Trento: Rc annuncia un esposto in Procura

I punti critici sarebbero il project-financing, non adeguate competenze della commissione giudicatrice e il fatto che alcuni rappresentanti delle cordate partecipanti alla gara abbiano avuto a che fare con la giustizia

La gara d'appalto sta per essere assegnata ma già ci sono le prime polemiche: non inizia certo con il piede giusto la costruzione del Not, il nuovo ospedale di Trento che sarà realizzato entro il 2018 nella zona delle caserme in via al Desert. Rifondazione comunista, infatti, solleva una serie di criticità per la gara d'appalto. Il partito ha redatto un documento che nei prossimi giorni verrà inviato a Procura, Giunta provinciale, sindaco di Trento e sarà infine oggetto di un'interrogazione da parte del consigliere provinciale Francesco Porta. I punti critici, secondo questo documento, sarebbero il project-financing, che secondo gli esponenti di rifondazione avrebbe sproporzionato i criteri di aggiudicazione, non adeguate competenze della commissione giudicatrice e il fatto che alcuni rappresentanti delle cordate partecipanti alla gara abbiano avuto a che fare con la giustizia.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento