Meteo: un altro weekend da "fine estate"

Dopo lo scorso weekend, che ha portato la prima neve sulle vette dolomitiche, in arrivo altri tre giorni di temperature in calo e rovesci

La prima neve dello scorso weekend sulle Dolomiti

Ecco le previsioni elaborate da Mauro Cagol, responsabile dell'Osservatorio di Meteotrento.it per il weekend: "Venerdì 31 e sabato 1. settembre, nell’ambito di giornate non affidabili (soprattutto venerdì) prestare attenzione ai seguenti momenti particolarmente perturbati: tra metà mattina e primo pomeriggio di venerdì, nella tarda serata/notte tra venerdì e sabato, nella nottata tra sabato e domenica. In questi periodi sarà più elevato il rischio di intensi rovesci di pioggia, localmente a carattere temporalesco.

Weekend: ecco cosa fare in Trentino, clicca qui...

Nei periodi non indicati avremo un’alternanza di nuvole e sole e, soprattutto venerdì, qualche ulteriore precipitazione. Domenica 2 e lunedì 3 ripristino di un’area di alta pressione con tempo stabile, tra il buono/discreto domenica ed il buono lunedì. Tra venerdì e sabato la temperatura subirà una netta diminuzione nei valori massimi, ma la neve non dovrebbe spingersi in basso come nella recente occasione, pur toccando in ogni caso i rifugi posti sopra i 2.300 metri".

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Falena gigante sul balcone di una nostra lettrice: ecco di che specie si tratta, la spiegazione del Muse

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento