Meteo: ondata di freddo nel weekend

Previsioni meteo per il weekend dell'11/13 gennaio in Trentino

Ecco le previsioni di Mauro Cagol, responsabile dell'osservatorio di Meteotrento.it (clicca qui) per il weekend dell'11, 12 e 13 gennaio 2019 in TRentino. "Vistoso calo termico in quota in atto e calo termico significativo nei fondovalle a partire da giovedì sera a causa di un afflusso di aria fredda che tende ad assumere una componente nord-orientale. Possibile un debole, temporaneo peggioramento nella notte tra domenica e lunedì. Pertanto giovedì 10 gennaio, venerdì 11, sabato 12 e per buona parte di domenica 13 avremo generalmente un cielo tra il quasi sereno ed il parzialmente nuvoloso, per il passaggio saltuario di banchi di nubi medio-alte.

L’alba di venerdì sarà particolarmente fredda in tutti i fondovalle. Successivamente, nella nottata tra domenica e lunedì, il rapido e temporaneo formarsi di una bassa pressione sul mar Ligure permetterà il breve insorgere di correnti sud-occidentali e quindi si avranno sulla nostra Provincia deboli precipitazioni, nevose mediamente oltre i 700 metri. Ma già nel corso di lunedì 14 il tempo tenderà a migliorare, con il vento che martedì 15 spazzerà con forti raffiche il Trentino.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

  • Incidente, auto si schianta contro camion: un ferito molto grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento