Meteo per il weekend dell'Immacolata in Trentino

Ecco le previsioni di Mauro Cagol per il weekend del 7/9 dicembre in Trentino

Col Rodella 6 dicembre 2018

Ecco le previsioni elaborate da Mauro Cagol, responsabile dell'osservatorio di Meteotrento.it (clicca qui per accedere al sito). "Dopo il passaggio di un impulso di aria umida nella mattinnata di giovedì 6 dicembre, con piogge in progressivo esaurimento nelle zone interessate, ci attendono delle giornate “mosse” dal vento, dagli sbalzi termici, da brevi guasti non in grado di apportare le agognate, abbondanti nevicate. Un breve guasto con pioggia nei fondovalle e neve a quote medio-alte (dai 1.300 metri in su, mediamente) si verificherà nella tarda nottata tra venerdì 7 e sabato 8.

Weekend dell'Immacolata: tutti gli eventi in Trentino

Pegggioramento troppo rapido per apportare precipitazioni significative, e come ogni peggioramento da nord-ovest si risolverà con un rinforzo del vento da nord nel corso dell’Immacolata stessa, con locali e temporanei aumenti della temperatura nei fondovalle sottovento (foehn). Tra domenica 9 e lunedì 10 si susseguiranno impulsi di aria fredda da nord-ovest, ma le Alpi costituiranno una barriera solida a tali correnti, favorendo per effetto stau nevicate oltralpe (Austria, Svizzera) e saltuariamente anche oltre confine (Venosta, Pusteria, Aurina).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In quota, in compenso, dal pomeriggio di domenica, si tornerà su valori più consoni al periodo stagionale, dopo i continui sbalzi verso l’alto della temperatura. Sul resto del territorio saranno frequenti i momenti ventosi, con precipitazioni assenti o comunque non rilevanti e il sole che spartirà il cielo con i rapidi spostamenti di banchi nuvolosi. La temperatura diminuirà anche nei fondovalle, ma con l’effetto foehn come “spada di Damocle” nelle zone sottovento alle correnti settentrionali. Tale situazione ci accompagnerà, molto probabilmente, fino a mercoledì 12". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Limiti di velocità solo per le moto sulle strade di montagna

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento