Riaperti i passi Sella e Pordoi

Sono stati riaperti, dopo l'ultima nevicata, i passi dolomitici del Sella e del Pordoi. Il manto nevoso in quota va consolidandosi, complice un lieve abbassamento delle temperature

Riaperti i passi dolomitici del Sella e del Pordoi, chiusi dopo le ultime precipitazioni nevose del 9 gennaio. Riaperto anche il Passo Fedaia, chiuso nei giorni scorsi per pericolo valanghe, dal lato trentino. In arrivo un weekend di sole, con tempo stabile e temperature in lieve diminuzione, più consone alla stagione. Una situazione  meteorologica che, unitamente alla neve ben presente in quota, non mancherà di offrire panorami spettacolari nelle zone dolomitiche. Va consolidandosi il manto nevoso in quota, le aree in cui il pericolo valanghe rimane a livello marcato (grado 3) vanno restringendosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le informazioni sul Bollettino valanghe del Soccorso Alpino Trentino (clicca qui). "Il generale calo delle temperature minime del mattino, contribuisce comunque ad un lento e generale consolidamento del manto nevoso, specie per quanto riguarda gli strati più superficiali e più in generale il manto nevoso in alta quota" spiega una nota del Soccorso Alpino.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento