Meteo: allerta "gialla" anche nel weekend

Prosegue l'allerta della Protezione Civile in Trentino, lanciata più di una settimana fa

Un altro weekend di allerta per piorggia e neve: il "cessato allarme" atteso in questi giorni non è arrivato e la Protezione Civile provincniale ha deciso di prolungare l'allerta gialla lanciata più di una settimana fa. Nel finesettimana dell'inaugurazione dei Mercatini di Natale, dunque, non si escludono disagi sull'autostrada e sulla viabilità provinciale. 

Ecco il messaggio della Protezione Civile

"Alla luce delle previsioni meteorologiche per il fine settimana, la Protezione civile del Trentino ha deciso di mantenere l’allerta gialla, ordinaria, su tutto il territorio provinciale fino almeno a lunedì 25 novembre. Le precipitazioni saranno generalmente moderate e potranno risultare abbondanti solo sui settori meridionali".

Trentino: sulle piste ora c'è "troppa" neve

"Rimane quindi attivato il sistema di Protezione civile del Trentino, il territorio verrà costantemente presidiato, uomini e mezzi saranno pronti ad intervenire per affrontare eventuali problemi. La popolazione è quindi ancora invitata a ridurre gli spostamenti e, in ogni caso, a porre particolare attenzione alle condizioni dei luoghi percorsi. Eventuali situazioni di emergenza andranno comunicate al numero 112".

Previsioni per il weekend

La variabilità dominerà tutto il weekend del 22/24 novembre, con sprazzi di sole alternati ad annuvolamenti e nevicate attese anche a 1.300 metri di quota. Ecco le previsioni elaborate da Mauro Cagol, responsabile dell'osservatorio di Meteotrento.it, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

Torna su
TrentoToday è in caricamento