Sentieri danneggiati dal maltempo: 1500 cartelli ed un sito per informare

Diversi i casi di persone che sono rimaste bloccate ed hanno smarrito la via. La Provincia sta completando l'elenco dei sentieri che presentano danni

Sicurezza per chi va in montagna, dopo i danni causati ai sentieri trentini dal maltempo dello scorso ottobre: 1500 cartelli a monte e a valle di altrettanti sentieri e 300 pannelli informativi nei parcheggi e nei luoghi di partenza delle escursioni. E' questa la campagna informativa messa in campo dalla Provincia per informare gli escursionisti. 

I temporali dell'ottobre 2018 hanno causato danni a circa un terzo dei sentieri. Il lavoro per il ripristino è cominciato già in autunno e prosegue nella bella stagione, ma chiaramente non è sufficiente per garantire la percorribilità di tutti i sentieri.

Sono stati diversi i casi di escursionisti che si sono trovaati di fronte un albero abbattuto dalla tempesta ed hanno perciò abbandonato il sentiero per poi perdersi ed essere recuperati dal Soccorso Alpino.  L'invito dell'assessorato all'agricoltura, foreste, caccia e pesca è a consultare il sito www.visittrentino.info/mca dove è possibile scaricare una App per Android o Iphone: il sito sarà completato con tutte le informazioni entro il 20 maggio, assicura una nota.

Pieghevoli in più lingue per pubblicizzare l'iniziativa sono in distribuzione in questo giorni in tutto il territorio provinciale, a partire proprio dai siti delle Apt.  Il Servizio Turismo ha fornito l’elenco dei sentieri da ripristinare, suddividendoli tra totalmente e parzialmente danneggiati. Le aree maggiormente danneggiate sono situate nel Trentino orientale ma si trovano sentieri danneggiati anche nel Trentino occidentale.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento