Orso M49, secondo gli ambientalisti solo Salvini può fermare Fugatti

Mail bombing sul ministro dell'Interno perchè intervenga sul "suo" governatore, che ha già scavalcato il ministro dell'Ambiente

Sulla questione orso il presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti sembra andare avanti a testa alta, scavalcando anche la competenza del Ministero dell'Ambiente, contrario alla cattura di M49. Chi può fermarlo? Se lo chiedono gli ambientalisti dell'Enpa, e la risposta è eloquente: solo Matteo Salvini può intervenire su un "suo" presidente provinciale.

L'Ente Nazionale Protezione Animali, oltre a congratularsi con il ministro a cinque stelle per la presa di posizione sulla questione, ha infatti annunciato una mail bombing indirizzata al ministro leghista, vicepremier nonchè leader del partito di Fugatti. Evidentemente la sua parola conterebbe di più di quella del Ministro dell'Ambiente. In poche ore l'appello ha superato le 34mila visualizzazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento