Pensionati al lavoro per il bene comune: raccolta rifiuti nel fiume Leno

Pensionati sì, ma gran lavoratori quando si tratta del bene comune: ecco com'è andata la Giornata ecologica in Vallarsa

Pensionati sì, ma gran lavoratori quando si tratta di prendersi cura del bene comune. All'indomani della festa del Lavoro, ovvero giovedì 2 maggio, il movimento Pensionati di Vallarsa ha  indetto una giornata ecologica: armati di guanti, sacchi, e tanta buona volontà i pensionati delle varie frazioni si sono messi a ripulire l'alveo del torrente Leno, che scorre impetuoso sul fondo della valle, e le rampe di alcune strade provinciali.

Tubi,copertoni, detriti e plastica di vario genere: si fa fatica a pensare che anche in un piccolo paradiso naturale come la Vallarsa materiale di questo tipo finisca nell'alveo del fiume, nascosto alla vista. La giornata, insomma, è stata un successo: "Visto il raccolto abbiamo bisogno di una giornata ecologica al mese, di un sacco di buona educazione e di un vagone di rispetto per l'ambiente nel quale viviamo" sentenziano i pensionati.

Pensionati Vallarsa 2-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Guardia medica non si presenta al lavoro: denunciato per interruzione di servizio

  • Meteo

    Meteo: un'altra settimana tra pioggia e sole, le temperature tornano nella norma

  • Cronaca

    Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • Incidenti stradali

    Tangenziale in tilt nel primo mattino per due incidenti

I più letti della settimana

  • Incidente in A8: muoiono due trentini di 29 e 21 anni

  • Si sente male e cade a terra: giovane papà muore lasciando moglie e figlioletto

  • In treno da Trento al mare: due Frecciargento per la Riviera romagnola

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • Scende dal camion e corre nudo in autostrada facendo la 'v' di vittoria: portato in ospedale

  • La Provincia assume disoccupati per ripristinare i sentieri danneggiati dal maltempo

Torna su
TrentoToday è in caricamento