A Trento 62 chilometri di piste ciclabili: ecco gli ultimi collegamenti

Entro l'estate saranno completati quattro nuovi collegamenti ed altri tre sono in previsione. Ecco le utime novità per quanto riguarda la mobilità a pedali in città

Si chiuderanno tra la fine di maggio ed il mese di luglio i lavori delle nuove quattro piste ciclabili che porteranno a quota 62 i chilometri interamente riservati ai ciclisti all'interno del territorio comunale di Trento. Si tratta della pista ciclopedonale tra piazza Centa, via Fratelli Fontana e via Druso (fine lavori luglio 2017), della pista ciclabile lungo l'argine destro del fiume Adige dall'area Michelin al ponte di Ravina (fine lavori maggio 2017), del percorso ciclopedonale tra l'incrocio con via Caduti di Nassirya e l'incrocio con via Maestri del lavoro (fine lavori giugno 2017) e della pista ciclabile dal ponte di Ravina fino a  Costa S. Nicolò (fine lavori luglio 2017).

Tra le opere in previsione ci sono invece il percorso ciclopedonale in via Dos Trento che collega il marciapiede esistente su via Dos Trento (ad est del sottopasso stradale della vecchia tangenziale) con la nuova pista ciclo-pedonale tra la zona del vecchio deposito di autodemolizioni “Rigotti” e il centro sportivo della Vela (inizio lavori metà aprile 2017), il percorso ciclabile e pedonale tra via Fersina e la ferrovia del Brennero e il prolungamento del percorso ciclopedonale esistente a fianco di via Fersina fino al parcheggio di attestamento Trento sud in via Ragazzi del '99 (inizio lavori maggio 2017) e il percorso ciclabile bidirezionale su Lung'Adige San Nicolò fino all'ingresso ex Italcementi (inizio lavori metà aprile 2017).

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Val Daone: 15 mucche spaventate dal temporale cadono in un dirupo

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento