Funicolare Trento-Povo: che fine ha fatto il progetto?

Si ritorna a parlare dell'idea, vecchia di almeno 10 anni, dopo la petizione lanciata dal comitato Pedalando verso Mesiano

Che fine ha fatto l'idea della funicolare di Povo? Lo chiede la consigliera provinciale di Futura 2018 prendendo spunto dalla petizione lanciata in questi giorni dal comitato "Pedalando verso Mesiano". I promotori chiedono un collegamento "verticale", ovvero una funicolare o un ascensore, tra piazza Venezia e Povo, con fermata a Mesiano.

La collina est di Trento negli ultimi anni ha visto una crescita importante del numero degli iscritti alle due Facoltà presenti nei due sobborghi. Studenti, professori, ricercatori, ma anche personale amministrativo: migliaia di persone tutte le mattine raggiungono i due sobborghi collinari con i mezzi pubblici o, nella maggior parte dei casi, in auto.

L'idea, com'è noto, non è nuova: se ne parla almeno dal 2005, con tanto di studi di fattibilità e progetti rimasti sulla carta. La rilanciò, in campagna elettorale, Silvano Grisenti, ma anche il sindaco di Trento Alessandro Andreatta sembrò riprendere l'idea, già discussa dai suoi predecessori. Ora la consigliera di Futura chiede quale sia la posizione della Giunta provinciale, visto che il progetto potrebbe essere una soluzione anche per l'Università.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento