Carsharing: una nuova auto a Sanbapolis, sconti per studenti e ricercatori

Sale a quindici il numero delle auto in servizio a Trento. Il progetto della cooperativa Carsharing è stato pensato insieme all'Opera Universitaria

Da qualche giorno è attiva una nuova stazione di posteggio con l'inconfondibile auto rossa di fronte alla portineria dell’Opera Universitaria. Il servizio gestito dalla Cooperativa Carsharing Trento si rivolge, principalmente, a chi vive allo studentato di San Bartolameo ed in generale a studenti e ricarcatori dell'Università di Trento, che avranno sconti sulle normali tariffe di iscrizione e utilizzo, che normalmente sono di 15 euro per tre mesi, che possono diventare un anno con l'aggiunta di altri 15 euro. Il progetto è sostenuto dall’Opera Universitaria, socio della cooperativa e utilizzatore del servizio. Le auto disponibili nel capoluogo salgono così a quindici, collocate in nove stazioni, da nord a sud della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento