Api minacciate dai diserbanti: apicoltori in allarme, nuove norme dalla Giunta

Trattamenti e diserbanti minacciano le popolazioni di api curate da oltre 1500 apicoltori in Trentino, il messaggio è rivolto non solo ai contadini ma anche ai comuni

Api minacciate dalla chimica: l'allarme arriva dall'Associazione apicoltori della Valsugana, riunita in assemblea nei giorni scorsi, che lancia un appello a prestare maggiore attenzione all'uso di trattamenti per la frutticoltura e di diserbanti. Un messaggio rivolto non solo ai coltivatori diretti, come ha spiegato il presidente dell'Api-Val Romano nesler ai microfoni del TgR, ma anche alle pubbliche amministrazioni, cheusano diserbanti ad alto impatto ambientale lungo le strade o su terreni pubblici. 

Nel frattempo dalla Giunta provinciale arrivano normative più stringenti per gli apicoltori, varate con lo scopo di una maggiore prevenzione delle malattie delle api. Le nuove direttive riguardano comunicazione di inizio attività, piani di profilassi e sorveglianza delle malattie che colpiscono le famiglie di api, notifica della movimentazione per nomadismo e rilascio dei certificati sanitari, compravendita e controllo sulla produzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Trentino vi sono 1563 apicoltori, secondo il censimento dello scorso anno, di cui oltre il 90% sono hobbisti, l'attività di apicoltori non è quella prevalente.  "Attraverso queste direttive .- ha spiegato l'assessore Zeni - vogliamo innanzi tutto responsabilizzare l'attività dell'apicoltore e delle associazioni, e poi dare ufficialità alle informazioni sulle movimentazioni delle famiglie di api ed evitare la duplicazione delle informazioni trasferendo i dati dalla banca dati provinciale a quella nazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento