Riscaldamento globale: "Nel 2050 metà dei ghiacciai delle Alpi saranno scomparsi"

Roberto Dinale, dell'Ufficio idrologico della Provincia di Bolzano: "Indipendentemente da come ci comporteremo nel 2050 la metà della massa sarà scomparsa"

Il ghiacciaio della Marmolada, tra Trentino e Veneto

"Nel 2050, la metà della massa dei ghiacciai alpini sarà scomparsa indipendentemente da come ci comporteremo fino ad allora". Lo ha detto, intervenendo al Festival dell'Acqua di Utilitalia, in corso a Bressanone, Roberto Dinale, dell'Ufficio idrografico della Provincia di Bolzano. Presentando un'indagine sui ghiacciai dell'Alto Adige, Dinale ha ricordato che in ambiente alpino, negli ultimi 100 anni, le temperature sono aumentate di 2 gradi, il doppio della media del pianeta.

"I grandi ghiacciai si sono ritirati di oltre 2 km rispetto alle rilevazioni dell'800. Secondo l'ultimo catasto dei ghiacciai altoatesini - ha detto il ricercatore - questi hanno subito un'ulteriore perdita di ghiaccio del 20/25% rispetto al 2006. I ghiacciai sono una cartina al tornasole dei cambiamenti climatici e ormai incidono molto poco nel ciclo dell'acqua. Se riusciremo a limitare il riscaldamento globale a fine secolo sopravvivrà un terzo dei ghiacciai, in caso contrario sulle Alpi si esauriranno".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Incidenti stradali

    Incidente a Cadine: traffico deviato da Sopramonte

  • Attualità

    Formazione, in Trentino parte nuovo corso per assistente odontoiatrico

  • Cronaca

    Guardia medica non si presenta al lavoro: denunciato per interruzione di servizio

I più letti della settimana

  • Incidente in A8: muoiono due trentini di 29 e 21 anni

  • Si sente male e cade a terra: giovane papà muore lasciando moglie e figlioletto

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • La Provincia assume disoccupati per ripristinare i sentieri danneggiati dal maltempo

Torna su
TrentoToday è in caricamento