Chiusa per caduta sassi la ciclabile del Garda

La nuova, spettacolare, ciclabile di Limone chiusa dopo la caduta di alcuni sassi sul percorso. Ieri il sopralluogo dei geologi, ecco gli aggiornamenti

E' stata chiusa a poco più di un mese dall'inaugurazione la spettacolare ciclabile a sbalzo sul lago di Garda. L'ordinanza del sindaco di Limone è scatata in seguito alla caduta di sassi dalla falesia che costeggia un tratto  di lago sulla ciclabile. 

Chiusa per caduta sassi la "ciclabile da sogno"

Ieri, 25 agosto, i geologi hanno svolto un sopralluogo per decidere il da farsi. Secondo quanto riporta Bresciatoday.it dopo aver visionato attentamente la montagna, il tecnico ha affermato che le pietre cadute sono state fatte rotolare dalla veemenza del temporale di venerdì: non si tratterebbe dunque di pezzi di falesia staccatisi dalla parete ma di pietre staccatesi in passato ed ora fatte cadere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento