Chiusa per caduta sassi la ciclabile del Garda

La nuova, spettacolare, ciclabile di Limone chiusa dopo la caduta di alcuni sassi sul percorso. Ieri il sopralluogo dei geologi, ecco gli aggiornamenti

E' stata chiusa a poco più di un mese dall'inaugurazione la spettacolare ciclabile a sbalzo sul lago di Garda. L'ordinanza del sindaco di Limone è scatata in seguito alla caduta di sassi dalla falesia che costeggia un tratto  di lago sulla ciclabile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiusa per caduta sassi la "ciclabile da sogno"

Ieri, 25 agosto, i geologi hanno svolto un sopralluogo per decidere il da farsi. Secondo quanto riporta Bresciatoday.it dopo aver visionato attentamente la montagna, il tecnico ha affermato che le pietre cadute sono state fatte rotolare dalla veemenza del temporale di venerdì: non si tratterebbe dunque di pezzi di falesia staccatisi dalla parete ma di pietre staccatesi in passato ed ora fatte cadere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Contagi stabili, positivo un tampone su 10. Mascherine: "Ci vuole tempo perchè le sigilliamo"

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus: si va verso la proroga fino al 30 aprile, arriva il "mini-reddito" anche per chi è in nero

Torna su
TrentoToday è in caricamento