Canile alla Vela mai completato: crescono i costi e la "giungla"

Promesso nel 2016, inaugurazione prevista l'anno scorso, il nuovo canile non ha ancora aperto i battenti, e pare che qualcosa sia stato corretto "in corso d'opera"

Canile nuovo ma mai veramente completato: la denuncia è della consigliera della Circoscrizione Centro Storico martina Loss, della Lega Nord, e riguarda il nuovo canile comunale alla Vela che sostituirà quello di Maso Sembenotti, lo stabile di Campotrentino che sarà demolito per fare posto ad un nuovo svincolo della tangenziale.

Box nuovi di zecca già invasi dalla vegetazione, recinti da completare, erbaccequa e là, insomma un futuro incerto per l'opera. Le foto diffuse dalla consigliera parlano da sole. "Nato con un progetto del 2013, approvato dal Comune a fine 2016 e il cui fine lavori doveva arrivare a novembre 2017, il canile ha vissuto nel 2018 una sequenza di promesse di ultimazione non rispettate (prima entro Pasqua, poi entro giugno). Nel contempo, si stanno quasi raddoppiando i costi per la sua realizzazione: infatti nell’ultimo assestamento di bilancio sono stati stanziati 61.000 euro, che come si è potuto leggere sui giornali, dovevano servire in parte a correggere gli errori dati dall’inesperienza dichi ha voluto il canile in quell’area e fatto in quel modo" scrive Loss. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A questo punto ci si chiede come mai per una struttura così importante la Circoscrizione non è stata resa partecipe nella sua realizzazione: aspettiamo a breve delle risposte al Consiglio. La coalizione governante si è sempre fregiata di sostenere il mondo animale, ma qui pare si tralasci qualche razza - prosegue la nota - Questa emergenza chiede l’attenzione di qualsiasi forza politica che abbia rappresentanti di buon cuore; l’attenzione agli animali non ha colore politico e ogni aiuto per il canile è importante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

  • Coronavirus, i decessi aumentano: 15 in un giorno, tra cui una donna di 49 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento