Il Cammino di san Vigilio: da Madonna di Campiglio a Trento

nato negli anni '80 per volontà della Sat è stato ora completamente ridisegnato e reso ufficiale attraverso l'accreditamento nelle Vie d'Europa

Iron, il borgo sul Cammino de San Vili

Nuovo sito, nuova segnaletica e 20 strutture ricettive per ospitare i "pellegrini" del Cammino de san Vili, il cammino da Madonna di Campiglio a Trento sulle orme del santo patrono,, ed evangelizzatore, del Trentino. Il Cammino di San Vili nasce nel 1988 per opera della  SAT - Società degli Alpinisti Tridentini,  protegonista anche in questa fase di rinnovamento del  percorso, per quanto riguarda la sistemazione dei sentieri e l’installazione della nuova segnaletica. Tutte le informazioni si possono reperire anche online sul sito appositamente creato: www.camminosanvili.it. 

Si tratta di un itinerario che si snoda per circa 100 km e collega Madonna di Campiglio alla città di Trento, sulle orme del percorso fatto da San Vigilio nella sua opera di evangelizzazione delle Valli Giudicarie e Rendena nel 400 D.C. Come i più famosi cammini di lunga percorrenza che attraversano l’Europa, anche per il Cammino di San Vili è stato predisposto un logo, la Credenziale con i relativi timbri, tutti con immagini che simboleggiano il territorio.

Ecco gli 8 Cammini d'Italia che passano in Trentino, clicca qui

Per garantire i principali servizi a supporto del camminatore, sono state realizzate delle collaborazioni con hotel, B&B, camping, agriturismi, accompagnatori di media montagna, amministrazioni locali e Apt/Consorzi Turistici. Ad oggi hanno aderito al progetto 20 strutture ricettive sottoscrivendo un disciplinare che garantisce uno standard minimo per l’accoglienza dei viaggiatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

  • Incidente in A22, si schianta contro un tir in sosta: morto 53enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento