Tagli l'erba su un'area pubblica? il Comune ti paga la benzina

Altra buona pratica nel comune montano di Vallarsa: ogni privato cittadino può ritirare buoni benzina, anche per pochi metri quadrati

Vallarsa ancora una volta modello di buone pratiche per il bene Comune. Dopo aver pubblicato un bando nel quale  si davano in affitto due baite in cambio del rifacimento del tetto il Comune ora pagherà la benzina per chi vorrà provvedere allo sfalcio di aree comunali.

Il buono benzina si potrà ritirare presso il distributore di carburante della frazione di Anghebeni. E' una misura ulteriore rispetto a quelle realizzate grazie ale associazioni locali e denominate "Prati verdi" e "Adotta  il tuo paese" che prevedevano azioni simili.

In questo caso il contributo può esseree richiesto daprivati cittadini che, magari già al lavoro per tagliare l'erba su un suolo privato, vogliano estendere lo sfalcio anch a qualche aiuola o appezzamento pubblico, indicando via mail l'area in questione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Attualità

    Arrivano i turisti: già oggi code verso il Garda

  • Green

    Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Attualità

    Tagli all'accoglienza: cinque addetti ai pasti perdono il lavoro

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento