Italia Nostra: "Preoccupanti i dati del monitoraggio sull'uso di fitofarmaci in Val di Sole"

Lettera del presidente trentino di Italia Nostra, inviata anche al ministro Fraccaro

Associazioni ambientaliste non invitate ad un importante incontro sull'utilizzo di fitofarmaci nelle Valli del Noce. La denuncia arriva dalla sezione di Italia Nostra di Trento, il cui presidente, Salvatore Ferrari, ha preso carta e penna scrivendo direttamente al presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder per richiedere un incontro urgente.

"Risulta evidente l'assenza di alcuni portatori d'interesse, forse i più scomodi: "Mi riferisco ai responsabili dell'Associazione apicoltori della Val di Sole - Pejo e Rabbi, che il 25 gennaio scorso hanno presentato a Dimaro i risultati, per molti aspetti preoccupanti se non inquietanti, del progetto di Biomonitoraggio della qualità ambientale per la presenza di agro farmaci e metalli pesanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli apicoltori, così come altre associazioni protezionistiche, non sono stati invitati all'inconto "Una nuova alleanza per una Val di Sole sostenibile" fissato per venerdì 31 gennaio. La lettera aperta, indirizzata a Walter Kaswalder ma spedita anche ai media locali, è stata inviata anche al ministro trentino Riccardo Fraccaro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

Torna su
TrentoToday è in caricamento