A22: energia gratis per le auto elettriche grazie all'impianto eolico

All'area di servizio Paganella Ovest inaugurate altre due colonnine: sono alimentate interamente da un impianto eolico. I punti di rifornimento sulla A22 sono ormai 20

Sono ormai più di 20 le colonnine elettriche installate lungo l'autosttrada A22 nel tratto tra Affi ed il Brennero. Le ultime due sono state inaugurate ieri presso l'area di servizio Paganella est con una piccola cerimonia alla quale erano presenti l’Amministratore Delegato di Autostrada del Brennero, Walter Pardatscher e del Direttore Tecnico Generale, Carlo Costa. L'elettricità è disposizione degli utenti gratuitamente: un incentivo nei confronti di chi ha scelto un'auto elettrica.  

Due le tipologie di colonnine installate stamane: la prima è a ricarica rapida (fast charge), per garantire una ricarica efficace nel tempo di una pausa caffè. La seconda invece ha una potenza minore, con lo scopo di eliminare i tempi di attesa nel caso la prima fosse già occupata oltre a supportare un eventuale disservizio temporaneo della “rapida”. Entrambe inoltre sono già dotate della predisposizione necessaria per supportare potenze di ricarica maggiore e modelli tecnologici che si affacceranno in un futuro prossimo sul mercato. Il tutto a impatto zero, in quanto il loro fabbisogno sarà garantito dalla produzione di energia della pala eolica nell’area Paganella est, creando così un ciclo di produzione basato su un’unica inesauribile risorsa: il vento.


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Valdastico: Fugatti e Zaia a Roma, accordo per lo sbocco a Rovereto sud

  • Cronaca

    Vento forte: decine di interventi dei Vigili del Fuoco

  • Politica

    Convegno contestato, Fugatti: "Forzate due porte a vetri". Scatta la denuncia

  • Cronaca

    Importano auto di lusso senza pagare l'Iva, tra gli acquirenti anche 34 trentini

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • Vento forte in arrivo: il messaggio della Protezione Civile

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento