Agricoltura, foreste, food: 960mila euro per corsi di formazione

Lo stanziamento di Provincia e Feasr per imprenditori agricoli, imprenditori forestali e operatori del settore agroalimentrare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Al via i corsi per la formazione nel settore agricolo con corsi, workshop, seminari, convegni e attività per l’acquisizione di abilità pratiche, accanto ad azioni d’informazione che includono anche il coinvolgimento dei media. I percorsi formativi saranno organizzati nell’arco di due anni da organismi accreditati presso la Provincia e sono destinati a migliorare le competenze di imprenditori agricoli e forestali, personale dipendente e coadiuvanti familiari, gestori del territorio e piccole e medie imprese operanti nel settore agroalimentare con sede in Trentino. I percorsi si pongono l’obiettivo di sostenere gli imprenditori del settore al fine di aumentare la quota di mercato, diversificare le attività, valorizzare gli ecosistemi, ammodernare l’azienda, creare una nuova impresa. Intelliform SpA è tra gli enti che nell'ambito del Psr Trentino Misura 1 "trasferimento di conoscenze e azioni di informazione" interventi 1.1.1 e 1.1.2, erogherà nel corso del prossimo biennio (2020– 2021) oltre 40 percorsi formativi nelle diverse valli del Trentino per lo sviluppo delle competenze tecnico professionali dei diversi operatori che sostengono lo sviluppo agricolo del territorio. I percorsi formativi proposti da Intelliform sono volti al miglioramento economico delle aziende agricole e forestali ai fini di fornire adeguato supporto professionale sia per quanto riguarda le conoscenze tecniche legate alle innovazioni produttive, sia per gli aspetti economici-gestionali e di valutazione della sostenibilità finanziaria degli investimenti puntando alla diversificazione aziendale ma preservando o ripristinando gli ecosistemi connessi all'agricoltura e alla silvicoltura. Il trasferimento di conoscenze tramite la formazione contribuisce alla crescita economica di questi settori, favorendone la competitività e rafforzando i legami tra attività agricole, territorio e ambiente attraverso l’uso sostenibile delle risorse, l’approfondimento degli aspetti tecnici e la diffusione di pratiche innovative. Importante anche l’aspetto della comunicazione, che ha il fine di diffondere informazioni sull’imprenditoria in agricoltura, i legami con il turismo, la sensibilizzazione su ambiente ed ecologia del territorio e il mantenimento del paesaggio tradizionale. I percorsi affrontano diverse tematiche: dall'utilizzo dei prodotti fitosanitari alla selvicoltura di resistenza alle competenze digitali necessarie per innovare l'agricoltura locale. Per conoscere tutti i corsi, workshop, seminari e convegni, con i relativi contenuti e luoghi di svolgimento, è possibile consultare il seguente link: http://www.psr.provincia.tn.it/Sviluppo-Rurale-2014-2020/Incontri-ed-eventi/Attivita-Misura-1

I più letti
Torna su
TrentoToday è in caricamento