Un weekend di eventi: teatro, musica, bollicine e... mercatini

Che la festa cominci: è tutto pronto a Trento per dare il via all'Avvento con l'inaugurazione dei Mercatini di Natale in piazza Fiera e piazza Battisti. Le casette di legno apriranno i battenti alle 10 mentre alle 17 è prevista la cerimonia ufficiale con il concerto del Coro Paganella. Non solo mercatini, naturalmente: sono tanti gli eventi in programma, da domani fino all'Epifania, all'interno del  calendario di "Trento Città del Natale". Nel weekend apriranno anche i mercatini ad Arco e Levico Terme, mentre sono già aperti dalla settimana scorsa quelli di Pergine.

Non si festeggia senza le bollicine: a palazzo Roccabruna ha aperto i battenti "Trentodoc: bollicine sulla città", la rassegna degli spumanti che portano il marchio legato alla città di Trento. 

Per gli amanti del teatro: la leggenda di Macbeth sbarca al Sociale nel 400° anniversario della morte del bardo. Doppia sfida per l'attore Franco Branciaroli che è protagonista ed anche regista. il capolavoro del compianto premio Nobel Dario Fo arriva invece al Teatro di Meano nell'interpretazione di Ugo Dighero: i due celebri monologhi di Mistero Buffo. Ad aprire la stagione teatrale a Mori sarà invece la Compagnia Gustavo Modena con "La suocera e la nuora" di Carlo Goldoni. Al Molin e Portegnach va in scena Stabile Precariato, il titolo parla da sè, romanzo interpretato sul palco dallo stesso autore Carlo Albè con le musiche dal vivo de L'Opera di Amanda. La Guerra di Tina al teatro di Levico Terme racconta invece la prigionia a Katzenau ed il ritorno in Italia con gli occhi di un'adolescente.

Non è teatro ma non sono nemmeno storie vere, e si tratta comunque di una performance live: Lercio, il fantagiornale online sbarca dal vivo alla Bookique. Si ride per una buona causa con Lucio Gardin alla sala della Cooperazione in via Segantini: i proventi saranno devoluti a progetti a favore dell'infanzia in Vietnam. Last but not least: anche gli Articolo Trentino si danno al teatro, o meglio porteranno al Teatro di Zambana le loro canzoni narrando, con prevedibili effetti comici, la nascita dei testi tra storie vere e parodie improbabili. 

Musica: venerdì sera Panda Kid con le loro sonorità elettroniche sul palco dell'Arsenale, mentre al Cafè de la Paix il cantautore trentino Ivan Daldoss presenterà il suo nuovo album, accompagnato alla chitarra da Ardan Dalrì. Sabato sera sempre al circolo di passaggio Osele sarà la volta di "Salotto cantautori" con Vito Muschitiello, in arte Muskey; all'Arsenale i trentini Joy Holler presentano il loro EP tra funk e soul, mentre a palazzo Calepini Trentinoinjazz propone un "corpo a corpo" con il jazz.  Old Fashioned Lover Boy: la Bookique ripresenta quello che secondo i gestori è stato il miglior live dell'anno scorso, per chi c'era e per chi se l'è perso. 

Cinema per chiudere il weekend in bellezza: domenica sera ad Arco la proiezione ad ingresso libero di "Ritorno alla natura" il film sul pittore Giovanni Segantini, interpretato da Filippo Timi mentre con "Il caso Spotlight" si inaugura la rassegna di film inlingua originale al Multisala Modena, anche in questo caso l'ingresso è gratuito. 

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Sub tenta di battere il record nel Garda ma muore durante l'immersione

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento