Weekend: tutti gli appuntamenti

Tanti appuntamenti in Trentino per il weekend del 25/27 gennaio

Weekend fitto di eventi quello del 25/27 gennaio in Trentino: per la rassegna Transiti al Teatro Sanbapolis arrivano i Guano Padano, l'onirica band italiana che vanta collaborazioni internazionali musicherà dal vivo il film muto Coeur Fidèle, lungometraggio del 1923 del regista francese Jean Epstein. Un film per ricordare, Shoah, sarà invece proiettato per tutto il weekend a Trento e Rovereto: un'opera monumentale realizzata di 12 anni di lavoro, della durata di 9 ore. Le immgini scorreranno continuativamente per tutto il giorno nelle due sale della Fondazione Caritro.

A Trento torna anche il circo, con il primo appuntamento della scuola Bolle di Sapone, venerdì 25 gennaio alle 20.30: C, Credo, l'unico spettacolo al mondo con una sola lettera! Altro appuntamento per tutta la famiglia al teatro San Marco con la prestigiosa Orchestra Haydn a fare da colonna sonora allo spettacolo di burattini di Luciano Gottardi: doppio appuntamento pomeridiano e serale sabato 26.

Per "La Grande Prosa" a Trento torna Copenaghen, al Teatro Sociale, la storia dell'incontro tra gli scienziati Niels Bohr e Werner Hesenberg, sullo sfondo degli esperimenti per la bomba atomica e del dramma della guerra in Europa. A Brentonico arriva "Ciò che non si può dire", monologi di Mario Cagol, scritto da Pino Loperfido e musicato da Alessio Zeni, sulla trgedia del Cermis.

Grande musica all'Auditorium S. Chiara con il Konzert-Gala dedicato a Johann Strauss della K&K Philarmoniker diretta dal diciannovenne Maximillian Kendlinger. Altra musica, ma sempre grande sul grande schermo del Planetario di Bolzano dove saranno proiettate le immagini originali di Queen Heaven, dedicato all'immortale band londinese.

C'è l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda la musica dal vivo nei locali di Trento: Endrigo, puro rock contemporaneo italiano da Brescia alla Bookique; Runway Tree, cover tarantinesche ed atmosfere desertiche, al Nuovo Bar Chistè; El Paso Twins, i gemelli tex-mex-al Bar Funivia. Il cabaret invece è a Levico dove è tutto pronto per il  grande show dei Toni Marci. 

Per i più temerari, ma anche per i curiosi che vorranno solamente assistere, a Ledro si rinnova la tradizione del Tuffo della Merla. Dove? Nelle acque gelide del lago, naturalmente. Ben più tranquilla, ma non meno entusiasmante, la proposta al Comitato di Quartiere San Donà, dove più di 30 giochi da tavolo attendono solamente giocatori.

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • Si tuffa nel lago e sviene: è la "sincope da immersione", recuperato dai Vigili del Fuoco a nuoto

Torna su
TrentoToday è in caricamento