"Quanto misura il tuo sorriso?" questa sera in scena al teatro di Gardolo

  • Dove
    Teatro di Gardolo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/05/2015 al 29/05/2015
    20:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

"Quanto misura il tuo sorriso?" chi vorrà potrà scoprirlo questa sera, venerdì 29 maggio, alle ore 20.3o. L'appuntamento è al teatro di Gardolo dove andrà in scena lo spettacolo del gruppo teatrale Ikaro, composto da volontari e utenti della cooperativa sociale La Rete, attiva da anni con progetti che vedono le persone disabili protagonisti sul insieme ai volontari in spettacoli che propongono una riflessione sui temi della diversità, della solidarietà e dell'inclusione.

"Quanto misura il tuo sorriso?" è uno spettacolo realizzato dal regista Michele Comite con il gruppo teatrale Ikaro: in un luogo sconosciuto un uomo si appresta ad andare a dormire. Quella che lo aspetta non sarà una notte tranquilla ma un viaggio inaspettato in un mondo fantastico e surreale, nel quale incontrerà geometri senza metri, gatti fantasma, amori non corrisposti e scale che diventano treni. Lo spettacolo fa parte del progetto #VELAracconto, sviluppato insieme all'associazione Harambee Trento e dalle Librerie Erickson a sostegno del progetto Vite Speciali sulla Sabbia di Lima, in Perù: la solidarietà genera altra solidarietà. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Giganteschi T. Rex, Raptor e Mammut: a Rovereto arriva la mostra Dinosauri in carne e ossa

    • dal 30 al 28 maggio 2020
    • Ex asilo nido della Manifattura - Borgo Sacco
  • A Rovereto dinosauri in carne e ossa

    • dal 14 marzo al 14 luglio 2020
    • Parco dell'ex Asilo nido Manifattura
  • Rompicapo dal passato per svegliare la mente in quarantena

    • dal 24 aprile al 30 maggio 2020
  • I diari, nuova mostra al Mart

    • dal 22 febbraio al 31 maggio 2020
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento