Soreghina 2014: il 1° agosto l'elezione a Cavalese

La nuova madrina dell'evento sportivo Marcialonga verrà nominata alle 21 al Palafiemme; sette le giovanissime candidate in corsa per il titolo

Arianna Iori, la Soregina 2013 che passerà lo scettro alla nuova eletta

Si dovrà attendere fino a domani, 1 agosto, per sapere chi sarà la nuova “Soreghina” dell'evento sportivo Marcialonga 2014, la gara podistica a grande partecipazione popolare. L'elezione della nuova madrina e ambasciatrice, detta anche “figlia del sole” come narrano le leggende locali, è prevista alle ore 21 al Palafiemme Cavalese.

Sette le splendide ragazze candidate per l'ambito titolo, sportive, poliedriche e rigorosamente “local”, tutte provenienti dalla Val di Fiemme e dalla Vai di Fassa: “Si preannuncia una cerimonia magica e di grande bellezza” confidano gli organizzatori.

Ecco le candidate in corsa per il titolo: Linda Brigadoi, Valentina Monsorno, Maria Alessandra Dallaglio, Natalie Rizzoli, Elisa Luise, Sofia Davarda e Giulia Tabiadon.

La storia della Soreghina di Marcialonga parte nel 2002 con l'elezione della giovane Carlotta Nemela; ultima eletta invece è stata Arianna Iori, ambasciatrice del 2013, che domani dovrà consegnare il suo scettro alla nuova arrivata. Il primo evento a cui dovrà partecipare la nuova testimonial Marcialonga avrà luogo tra circa un mese, con l'accoglienza degli atleti in arrivo nel Viale Mendini a Cavalese, sede dell'unidicesima Marcialonga Running.

La giuria che valuterà le sette ragazze è stata nominata dal comitato Marcialonga, su proposta del rappresentante della Magnifica Comunità di Fiemme. Ad allietare la serata saranno anche le esibizioni dell'associazione Non Solo Danza e di Francesca De Braco, protagonista del contest musicale Var Talent 2013.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

Torna su
TrentoToday è in caricamento