Il 7 maggio c'è "Slot mob", manifestazione contro il gioco d'azzardo

Il Comune di Trento, assieme ad altre 53 amministrazioni italiane, aderisce alla giornata nazionale promossa dal movimento 'Slot mob', per premiare locali e gestori virtuosi

Il Comune di Trento, assieme ad altre 53 amministrazioni italiane, aderisce alla giornata nazionale promossa dal movimento 'Slot mob', per premiare locali e gestori virtuosi che non tengono slot machine e altri giochi d'azzardo.

La richiesta alla politica nazionale è inoltre di ridiscutere l'affidamento del settore dell'azzardo alle società commerciali, in gran parte transnazionali, che sono strutturalmente interessate a farne profitto. L'appuntamento è al bar Civico 131 in via Perini, locale da cui lo slot mob è partito nel gennaio 2014 e che riapproda proprio lì per fare il punto della situazione, grazie a una piccola mostra fotografica delle attività intraprese in questi due anni.

Sabato 7 maggio alle 11 si potrà partecipare ad un brunch con due menù 'No slot' a 6,50 euro l'uno). È previsto anche il coinvolgimento nell'iniziativa dei locali ai quali il Comune di Trento ha assegnato il marchio etico (attualmente 10 esercizi commerciali, per un altro locale è in corso la fase istruttoria).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

  • Camion sbanda e finisce contro il guard rail: chiusa una corsia della Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento